La Cantina Sociale della Serra 2018-06-04T20:38:45+00:00

Project Description

Collana: Luoghi del Canavese

Editore: Bolognino editore
Numero pagine: 68
Formato cm. 11,5 x18
Anno di pubblicazione: settembre 2008
Prezzo E. 20
ISBN xxx-xx-xxxx-xxx-x

ACQUISTA

La Cantina Sociale della Serra

Franco Farnè

Bolognino editore

«Ha il colore dell’uva, il sapore del suo vino e tutta la bellezza di un paesaggio dove la Serra si fa confine naturale tra Canavese e Biellese e degrada dolcemente verso il lago di Viverone. Ed è una storia nata moderna oltre cinquant’anni fa quella della Cantina Sociale della Serra di Piverone, obiettivo raggiunto e superstite di un disegno più ampio che prevedeva la creazione di una società a misura d’uomo. Una storia che Vittorio Boratto ha attraversato per intero , accogliendo prima con la disinvoltura dei giovani, l’invito di Adriano Olivetti  costruirla e a farsene protagonista, seguendola poi con la maturità e l’esperienza acquisite con il tempo, nel suo espandersi e nel suo definitivo assestarsi, e ora raccontandola ai figli e ai nipoti di quanti – e sono stati migliaia –  hanno contribuito a farne una realtà che ha di fronte a sè ancora un futuro. E una memoria che non può e non deve andare dispersa. Una memoria qui ricostruita per ricordi, anedotti e citazioni che ne serbano intatte l’atmosfera e la storia che ne costituisce la salda ossatura».

Franco Farnè

L’ingegner Olivetti pareva non far caso ai miei ventuno anni e alla mia inesperienza. Mi chiese di compiere un’indagine tra gli agricoltori onde valutare se a Piverone, mio paese di origine, fosse possibile creare una cantina sociale, forma di associazionismo allora poco conosciuto in Italia. La sua proposta mi parve subito potesse rappresentare l’inizio di un’avventura professionale che mi avrebbe permesso di mettere a frutto gli studi appena terminati…

categorie

Contact Info

tguto.icdu2

Phone: t4h2 4h

Mobile: h56y7 h

Fax: 7h5nju6u mnj

Libreria eCommerce - Bolognino Editore Ignora