Cuniberti. Dal canonico dell’ottocento all’istituto di oggi 2018-06-04T20:38:44+00:00

Project Description

Collana: Storia del Canavese

Editore: Bolognino editore
Numero pagine: 174
Formato cm. 11,5 x18
Anno di pubblicazione: settembre 1996
Prezzo E. xx
ISBN XXX-XX-XXXXX-XX-X

ACQUISTA

Cuniberti. Dal canonico dell’ottocento all’istituto di oggi

Federico Perinetti

Bolognino editore

«Non è una storia, ma è la documentazione storica dell’Istituto Artigianelli. Per merito del carissimo Federico Perinetti l’attendibilità degli eventi e avvenimenti succedutosi, trova qui l’esposizione più certa. la ricerca curata e la discrezione narrativa portano un contributo qualitativo per tutti coloro che – cultori della storia locale – si vogliono appassionare alla realtà di cui non si può essere spettatori. Si commemora un cinquantennio (dell’ampliamento) un centenario (della costruzione), ma soprattutto si racconta un filo conduttore che ha fatto dell’ente Piccolo Ospizio dei Poveri Artigianelli, divenuto poi Convitto San Paolo ed infine Istituzione Canonico Cuniberti, una presenza operativa nella società e nel contesto umano e culturale dell’Eporediese, la sua ragion  d’essere e il suo spessore. Ai tanti amici di questa istituzione, ai tanti allievi che lo hanno frequentato (10000-15000) a quanti ne hanno avuto benefici riscontri, il più riconoscente affetto per quanto di bene si è potuto realizzare. A chi ha messo mano alla stesura di questi presenti storici, l’espressione più alta della stima e dell’affetto, da parte del Consiglio di Amministrazione.

Grazie Federico!

Il direttore

Don Angelo Giacometto

“».

Per il piccolo Ospizio dei Poveri Artigianelli il secondo ventennio del nostro secolo inizia con il trasferimento della sua sede nell’edificio del Ghiaio. Uso questa dizione che è la più comune anzichè quella di Ghiaro, che compare solo nei documenti e che, ovviamente, conservo nella citazione dei medesimi. la casa del Ghiaio era pervenuta al Piccolo Ospizio da un legato particolare, precisamente il numero 6, inserito nel testamento del sig. Antonio Aldisio del 15 giugno 1882 ” con tutti i fabbricati rustici e terreni dipendenti e con tutti gli attrezzi ed utensili di campagna mobili ad uso delle case rurali ed arnesi di tiraggio e cantina, con la condizione che venga istituita una scuola prativa di Orticultura. Il trasferimento della sede al Ghiaio è avvenuto nel 1921. Lo sappiamo già dal citato verbale della seduta del Consiglio di Amminsitrazione del Piccolo Ospizio in data 20 settembre 1923…

categorie

Contact Info

tguto.icdu2

Phone: t4h2 4h

Mobile: h56y7 h

Fax: 7h5nju6u mnj

Libreria eCommerce - Bolognino Editore Ignora